fbpx

SuperBonus 110%: Domande e Risposte

Agenzia delle Entrate, con la pubblicazione della Guida sul Superbonus al 110%, ha iniziato a fornire le linee guida utili per poter fruire dell’agevolazione.

Premessa

Che Cos’è?

l’EcoBonus è un’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, per specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.

Le nuove misure si aggiungono alle detrazioni previste per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, compresi quelli per la riduzione del rischio sismico (c.d. Sismabonus) e di riqualificazione energetica degli edifici (cd. Ecobonus). Tra le novità introdotte, è prevista la possibilità, al posto della fruizione diretta della detrazione, di optare per un contributo anticipato sotto forma di sconto dai fornitori dei beni o servizi o, in alternativa, per la cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante.

A Chi Interessa?

Il EcoBonus si applica agli interventi effettuati da:

  • Condomìni
  • Persone fisiche, al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arti e professioni, che possiedono o detengono l’immobile oggetto dell’intervento
  • Istituti autonomi case popolari (IACP) o altri istituti che rispondono ai requisiti della legislazione europea in materia di “in house providing”
  • Cooperative di abitazione a proprietà indivisa
  • Onlus e associazioni di volontariato
  • Associazioni e società sportive dilettantistiche, limitatamente ai lavori destinati ai soli immobili o parti di immobili adibiti a spogliatoi.

I soggetti Ires rientrano tra i beneficiari nella sola ipotesi di partecipazione alle spese per interventi trainanti effettuati sulle parti comuni in edifici condominiali.

Gli Interventi Agevolabili

Interventi principali o trainanti

Il Superbonus spetta in caso di:

  • Interventi di isolamento termico sugli involucri
  • Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale sulle parti comuni
  • Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale sugli edifici unifamiliari o sulle unità immobiliari di edifici plurifamiliari funzionalmente indipendenti
  • Interventi antisismici: la detrazione già prevista dal Sismabonus è elevata al 110% per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021.

Interventi aggiuntivi

Oltre agli interventi trainanti sopra elencati, rientrano nel Superbonus anche le spese per interventi eseguiti insieme ad almeno uno degli interventi principali di isolamento termico, di sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale o di riduzione del rischio sismico. Si tratta di

  • Installazione di impianti solari fotovoltaici
  • Infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici

Fonte Agenzia delle Entrate

superbonus le FAQ

Le FAQ 

Un soggetto che vive in un appartamento all’interno di un condominio che non di dispone di un sistema centralizzato per il riscaldamento, ma sta effettuando degli interventi di ristrutturazione (cappotto termico), effettuare a sua volta degli interventi di ristrutturazione per esempio, Sostituzione caldaia, sostituzione degli infissi e sostituzione dei sanitari, può usufruire del Superbonus? se si, in quale misura?

Il soggetto può usufruire del Superbonus, in misura degli interventi atti ad aumentare la classe energetica dell’appartamento, ovvero la sostituzione della caldaia e la sostituzione degli infissi, per quanto riguarda la sostituzione dei sanitari potrà usufruire invece della detrazione fiscale al 50%.


Un soggetto con casa unifamiliare, vuole effettuare la sostituzione della caldaia e dei serramenti, può usufruire del Superbonus? 

Il soggetto può usufruire del Superbonus a condizione che l’intervento per l’unità immobiliare determini l’aumento di 2 classi energetiche oppure il passaggio alla classe energetica più alta, certificato da APE.


Un soggetto con abitazione in classe A3 vuole effettuare un intervento compreso nel Superbonus, è possibile?

Il Soggetto può usufruire del Superbonus, a patto che raggiunga la classe energetica (A4) la più alta. in merito l’AE dice:

“laddove non sia possibile conseguire il miglioramento di 2 classi energetiche, è sufficiente il conseguimento di quella che è la classe energetica più alta (A4).”

Fonte Agenzia delle Entrate


Un soggetto con unità immobiliare sottoposta a vincoli dei beni culturali e di paesaggio può usufruire del Superbonus sostituendo i serramenti?

Il soggetto può usufruire del Superbonus per la sostituzione degli infissi, anche non eseguendo interventi trainanti (sostituzione calda e/o installazione cappotto), a patto che determini l’aumento di 2 classi energetiche oppure il passaggio alla classe energetica più alta, certificato da APE.


Un soggetto che ha conseguito un credito d’imposta può utilizzarlo?

Il soggetto può usufruire del credito in compensazione e cederlo illimitatamente a qualsiasi soggetto.

Altre News

Hai un progetto simile da realizzare? Contattaci

Oltre 25 anni di esperienza, offre consulenza per:

Progettazione – Ristrutturazioni, 

Consulenza – Eco Bonus 110%

A.P.E, sicurezza Dlg.s 81/08, 

Prevenzione incendi D.P.R 151/11, 

Perizie, Pratiche comunali e catastali 

Contatto veloce